fbpx

CODICE ETICO

Codice Etico “Gorgonia Tour Diving” per le immersioni sportive.

1) E’ dovere dello staff  “Gorgonia Tour Diving” di garantire la salvaguardia dell’ambiente marino in genere, attenendosi alle norme di tutela ambientale, di rispettarne tutte le regole e di farle rispettare a tutti i subacquei che saranno accompagnati a visitare i fondali marini.

2) E’ altresì necessario adoperarsi per garantire la sicurezza dei Subacquei che svolgono attività nei centri di immersione (Diving Center) facenti parte di “Gorgonia Tour Diving”  e  “Cirella Diving”

3) Adoperarsi per garantire la sicurezza dei Subacquei durante tutte le attività subacquee.

4) Seguire tutte le norme di sicurezza durante le immersioni, nonché quelle previste per le unità nautiche d’appoggio.

Dare l’esempio è alla base di un reale sviluppo dell’insegnamento delle pratiche di sicurezza, per immersioni nel pieno rispetto della natura.

5) Mantenere un alto livello di competenza professionale senza scendere mai sotto degli standard stabiliti dalle Organizzazioni Didattiche di appartenenza.

6) Quando richiesto per le proprie attività subacquee, utilizzare unità nautiche obbligatoriamente equipaggiate come segue: Kit Ossigeno – Kit Primo Soccorso – Sistema di telecomunicazioni per emergenze – Cima galleggiante – Bandiera segna sub.

6) E’ inoltre consigliato avere a bordo almeno un sistema di respirazione subacquea in esubero, da utilizzarsi in situazioni di emergenza.

7) Possedere copertura assicurativa RCT, relativa all’organizzazione come impresa od associazione di attività’ subacquee, secondo le normative di legge.

8) Accertare che tutti gli istruttori, le guide subacquee e quant’altri in genere assistano i Subacquei sulle unità nautiche e/o in acqua, conoscano l’utilizzo delle attrezzature di primo soccorso con ossigeno presenti a bordo e siano in possesso di un certificato e/o un brevetto subacqueo per il cui conseguimento siano previste conoscenze teorico pratiche per attività di primo soccorso e C.P.R.(rianimazione cardio-polmonare).

9) Impegnarsi a provvedere e verificare, nel caso in cui organizzino immersioni guidate, che la guida messa a disposizione dalla struttra sia in possesso del brevetto subacqueo almeno di guida (od analogo) o di grado superiore, in corso di validità secondo quanto previsto dall’Organizzazione Didattica che lo ha emesso; inoltre la guida, per la specifica attività, dovrà obbligatoriamente possedere una copertura assicurativa RCT personale, secondo le normative di legge.

10) Impegnarsi a provvedere e verificare, nel caso in cui organizzino corsi subacquei, che questi siano tenuti da istruttori e/o aiuto istruttori abilitati ed in regola con gli standard (ivi compresi quelli relativi alle coperture assicurative RCT) e con i programmi dei corsi, delle relative Organizzazioni Didattiche.

11) Organizzare immersioni esclusivamente per Subacquei provvisti di brevetto subacqueo ad unica eccezione di coloro i quali stiano seguendo un corso di addestramento subacqueo.

12) Far sì che ogni Subacqueo si impegni ad effettuare esclusivamente immersioni con le limitazioni e le caratteristiche previste dal proprio brevetto subacqueo; fare obbligatoriamente sosta di sicurezza per 3 minuti a 5 mt. comunque la profondità massima consentita non dovrà MAI superare i 39 metri.

13) Accertarsi che ogni Subacqueo sia equipaggiato almeno con: GAV (giubbetto ad assetto variabile) con sistema di gonfiaggio a bassa pressione oltre a quello a bocca, erogatore, manometro e dispositivo per il controllo del tempo e della profondità.

14) Non organizzare immersioni pianificate con decompressione. Saranno accettate tappe di decompressione solo in caso di assoluta emergenza.

15) Far sì che ogni Subacqueo impegnato in immersioni notturne, sia facilmente individuabile dalla guida subacquea o dai propri compagni di immersione, grazie all’uso di fonti luminose subacquee individuali, come previsto dalle Organizzazioni Didattiche di appartenenza.

16) Non sono ammessi fucili ed armi in genere per la pesca subacquea a bordo delle unità nautiche che operano. Inoltre non é consentito ai Subacquei, durante le immersioni, la pesca con qualsivoglia attrezzo e/o la rimozione o il danneggiamento di qualsiasi forma di vita.

17) Far rispettare ai Subacquei il presente Codice etico.

Code of Ethics “Gorgonia Tour diving” for sport dives.

1) It is the duty of the staff “Gorgonia Tour diving” to guarantee the preservation of the marine environment in general, complying with the rules of environmental protection, to respect all the rules and to enforce them to all the divers that will be accompanied to visit the Seabed.

2) It is also necessary  to ensure the safety of divers who carry out activities in diving centres (diving centers) who are part of “Gorgonia Tour diving” and “Cirella Diving”

3) work to ensure the safety of divers during all diving activities.

4) Follow all safety rules during the dives, as well as those provided for the nautical units of support.

Giving the example is the basis of a real development of the teaching of safety practices, for diving in full respect of nature.

5) Maintain a high level of professional competence and respect the standards established by the educational organizations.

6) When required for your diving activities, use nautical units compulsorily equipped as follows: Oxygen kit – First aid kit – Emergency telecommunications system – top float – flag Mark Sub. It is also advisable to have on board at least one redundant underwater breathing system, to be used in emergency situations.

7) Possess the RCT insurance coverage, relating to the Organization as an undertaking or association of underwater activities, in accordance with the law.

8) Ensure that all instructors, diving guides who usually assist divers on the nautical units and/or in the water, know the use of the first aid equipment with oxygen on board and are in possession of a certificate and/or A diver’s licence for which theoretical practical knowledge is foreseen for first aid activities and C.P.R. (Cardio-pulmonary resuscitation).

9) Undertake to provide and verify, in the event that they organise guided dives, that the guide is in possession of the underwater patent, valid in progress as provided by the didactic organization that issued it; In addition, the guide, for the specific activity, must have a personal RCT insurance coverage, according to the law.

10) Undertake to provide and verify, in the event that they are organising scuba diving courses, that they are kept by instructors and/or assistant instructors empowered and in compliance with the standards (including those relating to the RCT insurance coverage) and with the programmes of Courses, of their educational organizations.

11) Organize scuba diving exclusively for divers with underwater patents, with the sole exception of those who are following an underwater training course.

12) To ensure that each diver undertakes only diving with the limitations and features of its underwater patent; Obligatory safety stop for 3 minutes at 5 Mt. However, the maximum depth allowed must never exceed 39 meters.

13) Make sure that each diver is equipped with at least: GAV (variable jacket) with low pressure inflation system as well as the mouth, regulator, manometer and time and depth control device.

14) do not arrange planned dives with decompression. Decompression stages will only be accepted in case of absolute emergency.

15) To ensure that every diver engaged in night dives is easily identifiable by the diving guide or by his companions, thanks to the use of individual underwater light sources, as provided by the didactic organizations of Membership.

16) Rifles and weapons in general for underwater fishing on board the nautical units operating are not permitted. It is also not allowed for divers, during diving, to fish with any tool and/or the removal or damage of any form of life.

17) Enforcing the present Code of ethics to be respected by divers.

                                                                                                                           Il responsabile

                                                                                                                            Massimiliano Volpe

error: Content is protected !!